FABCON 2020 | XXX edizione

Dal 27 al 30 agosto, arriva la trentesima edizione di FABCON: tornerà anche nel 2020 la convention di giochi di ruolo di Fabriano, per quattro giorni di full immersion (in piena sicurezza) nel mondo del gioco di ruolo.

Il piacere di sedersi a un tavolo, con i tuoi amici, i dadi e la scheda pronti, e immergersi in una trama appassionante, tra grandi sfide e potenti avversari, per ore di divertimento. E poi continuare, una partita dopo l’altra, fino a notte fonda.

Questa è l’edizione numero 30 di FABCON, la convention di giochi di ruolo dell’associazione Lokendil, che vi aspetta dal 27 al 30 agosto a Fabriano, in provincia di Ancona.

COSA TROVERAI ALLA FABCON

✸ 4 giorni di eventi, sia in presenza sia su Discord, con giochi di ogni tipo e master da tutta Italia;

✸ Partite vere! Le nostre partite durano dalle 3 alle 6 ore, e troverai eventi tutti i giorni, dalla mattina alla tarda notte;

✸ 2 eventi LARP, uno dedicato a Vampiri La Masquerade e l’altro al Richiamo di Cthulhu;

✸ Il nostro mitico torneo de Il Richiamo di Cthulhu, che lo scorso anno ha visto 100 giocatori sfidare il tentacolo!;

✸ Incontri e dibattiti online sul mondo del gioco di ruolo;

✸ Prenotazione online, convenzioni con hotel e ristoranti, norme di sicurezza e distanziamento pensate al dettaglio;

✸ Una convention all’aperto, nel cuore di una città medievale, immersi nel paesaggio meraviglioso degli Appenini.

FABCON: UNA CONVENTION DI GIOCATORI, PER GIOCATORI

Il tratto distintivo di FABCON è sempre stato uno solo: giocare, giocare, giocare. Alla FABCON entri, ti siedi, e giochi a un numero incredibile di vere partite di gioco di ruolo: le partite durano almeno tre ore, con una trama articolata e PG approfonditi.

Dopo cena, preparatevi a giocate full immersion lunga tutta la notte, con i nostri grandi eventi classici: una grande partita interattiva a più tavoli, il LARP di Vampiri La Masquerade, il torneo de Il Richiamo di Cthulhu (da qualche anno, è il più grande d’Europa, lo scorso anno abbiamo fatto 18 tavoli e più di 100 giocatori) e il LARP horror-investigativo finale.

Lavoriamo tutto l’anno per preparare partite emozionanti, e chiamiamo i Master più creativi d’Italia a lavorare con noi: lo scorso anno, abbiamo avuto Andrea Lucca (La locanda del Drago Rosso), Roberto Rossi (La Tana dell’Orsogufo), e Alex Melluso (traduttore e coordinatore della pubblicazione di Vampiri 5° edizione in italiano), e gli amici di Dreamlord, Narrattiva, Stratagemma, Against the Darkmaster.

PERCHÉ FABCON 2020

La Lokendil è un’associazione ludica che ha visto passare almeno tre generazioni di iscritti: per tutti noi, FABCON è sempre stata il momento in cui sfogare tutta la nostra creatività, sperimentare i giochi più innovativi o esprimere tutto il potenziale dei grandi classici.

Quest’anno, avrebbe dovuto essere il trentesimo compleanno di FABCON: 30 anni, un anniversario da far tremare le mani. Avevamo lavorato per mesi, contattando autori, associazioni, negozi, scrivendo avventure, preparando sorprese. Una fabbrica di sogni a pieno regime. Ci abbiamo pensato a lungo, abbiamo atteso le norme, le abbiamo studiate a fondo: ci sarebbe stato un modo per non rinunciare al nostro appuntamento col gioco di ruolo? E aveva senso provarci, nonostante la fatica in più?

Abbiamo capito che sì, aveva un senso eccome provarci. Proprio perché siamo un evento di appassionati, per appassionati. In questi mesi, il gioco di ruolo è stato per tantissimi un modo per guardare avanti e reagire, per resistere e per restare in contatto, per pensare al minuto dopo la tempesta. Era giusto celebrare la bellezza che la nostra community sa creare, la soddisfazione e la fantasia che solo raccontare tutti insieme una storia e vincere le sfide sa darci.

Abbiamo valutato in maniera onesta i possibili rischi, e sappiamo che in tanti potrebbero comunque non sentirsi sicuri a partecipare a un evento. Lo capiamo ed è assolutamente normale: applicheremo le norme al dettaglio, per assicurarvi tutte le misure di prudenza e sicurezza necessarie. E permetteremo di partecipare anche da casa.

FABCON 2020: UNA CONVENTION IBRIDA

In questi mesi, giocando da casa via Discord, abbiamo potuto sperimentare tanti nuovi giochi, ma anche tante nuove idee su come creare eventi, anche se siamo affezionati (e non vedevamo l’ora!) di tornare a giocare su un tavolo, dal vivo! FABCON 2020 sarà un evento ibrido e innovativo. Ma cosa significa?

Chi vuole venire a trovarci potrà giocare all’aperto, nei luoghi storici di Fabriano, una bellissima città medievale. Implementeremo tutte le misure di sicurezza e di distanziamento sociale necessarie a giocare senza rischi e senza patemi d’animo. Chi non potrà venire, o non se la sentirà, potrà giocare da remoto con noi, grazie a un fitto calendario di eventi su Discord, che realizzeremo anche grazie ad ospiti e amici speciali del mondo ludico.

Sperimenteremo anche nuovi modi di giocare: partite interattive tra più tavoli da tutta Italia, partite in presenza con master da remoto (e viceversa), e anche eventi a cui si potrà partecipare sia giocando dal vivo sia stando a casa, perfettamente integrati nella storia. Uniremo la tecnologia e la fantasia, per sconfiggere la paura: sarà questo il filo conduttore della  nostra convention e delle sue avventure, un filo rosso ricco di “easter egg” che vi condurrà lungo tutti gli eventi e che rivelerà il suo significato nell’evento finale.

FABCON 2020: UNA CONVENTION SICURA E CONFORTEVOLE

Abbiamo studiato attentamente i DPCM per realizzare un’esperienza che fosse allo stesso tempo appagante e sicura. Le partite si svolgeranno in luoghi coperti all’aperto, in modo da avere un ambiente sempre areato: ai tavoli troverete massimo 4 giocatori più il master, in modo da avere sempre una distanza superiore al metro tra ciascun partecipante. Ogni giorno, avremo una capienza massima di persone che potranno iscriversi, in modo da evitare assembramenti e garantire la sicurezza di tutti.

L’ingresso all’evento avverrà esclusivamente su prenotazione, con percorsi separati di entrata e uscita, e l’obbligo di usare la mascherina. Ci sarà ovviamente ampia disponibilità di igienizzanti per le mani. Per evitare il più possibile lo scambio di oggetti, quest’anno ci focalizzeremo sui giochi di ruolo, lasciando da parte giochi da tavolo e giochi di carte collezionabili: per questo ad ogni giocatore chiederemo di portare i suoi dadi e matite. Per chi ne avesse bisogno, sarà possibile acquistare all’ingresso della convention un pratico kit con dadi, matite, gomme e tutto il necessario. Sarà possibile mangiare durante la convention, con menù convenzionati e consegna sul posto, e con monoporzioni confezionate di snack e bibite, in un’area ristoro separata.

Per chi viene da fuori, e magari vuole godersi un’esperienza di turismo nel nostro territorio, stiamo preparando convenzioni con hotel. Fabriano, la nostra città, è nel mezzo dell’Appennino umbro-marchigiano, a un passo dalle Grotte di Frasassi, a 30 minuti da Perugia, a circa un’ora di distanza dal mare, da Urbino e dal Parco dei Sibillini. In città trovate musei e palazzi storici, tra cui una splendida Pinacoteca e il famoso Museo della Carta: durante i giorni di FABCON si svolgerà anche FabriJazz, festival musicale. Nei dintorni, troverete eremi e abbazie, e la riserva del Parco Naturale della Gola della Rossa e Frasassi, ricco di sentieri e percorsi per gli amanti del trekking.

Se vuoi restare informato, ed essere sicuro di prenotare il tuo posto a FABCON, iscriviti ora alla nostra newsletter!